Prove su materiali e costruzioni, la competenza è anche dei tecnici

Home » Prove su materiali e costruzioni, la competenza è anche dei tecnici

22/03/2022 – Si chiude il cerchio della competenza ad effettuare le prove e i controlli sui materiali da costruzione e le costruzioni esistenti.
 
Il Tar Lazio, con la sentenza 3132/2022, ha annullato il paragrafo 1.8 delle Linee guida per la classificazione e gestione del rischio, la valutazione della sicurezza e il monitoraggio dei ponti esistenti, contenute nel DM 578 del 17 dicembre 2020.
 
A quasi un anno di distanza, i giudici confermano quindi i contenuti dell’ordinanza 2232/2022, con cui era stata disposta la sospensione del paragrafo I.8.
 
Prove su materiali e costruzioni, le linee guida
Le linee guida, messe a punto dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per definire le modalità di realizzazione, attuazione, e gestione di un siste…Continua a leggere su Edilportale.com]]>