Giunti nel massetto e nel pavimento: come e quando realizzarli

Home » Giunti nel massetto e nel pavimento: come e quando realizzarli

01/03/2022 – Il massetto di supporto, noto anche con i termini sottofondo, soletta, caldana, subirà nei giorni successivi alla sua realizzazione un ritiro igrometrico. Il massetto si ritira circa 1 millimetro ogni 3 – 4 metri lineari, tale fenomeno si esaurisce dopo una settimana per centimetro di spessore. Ad esempio, nel caso di un massetto in sabbia e cemento alto 4 cm, il ritiro igrometrico si esaurirà dopo 4 settimane.
 
Durante il ritiro si formano crepe e fessure. Questo è normale che avvenga così come anche la formazione di alcune rotture. Ma affinché il massetto sia realizzato a regola d’arte è fondamentale che queste fratture si creino in corrispondenza di punti specifici e decisi in fase progettuale, ovvero in corrispondenza dei giunti strutturali.
 
I giunti strutturali sono giunti di separazione costruttivi, che suddividono il …Continua a leggere su Edilportale.com]]>