Cessione del credito e contratti collettivi, i prossimi step dei bonus edilizi

Home » Cessione del credito e contratti collettivi, i prossimi step dei bonus edilizi

30/03/2022 – Con la legge di conversione del decreto Sostegni ter, pubblicata in Gazzetta Ufficiale, cambia il panorama delle detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione degli edifici.
 
Non tutte le modifiche sono già in vigore. La transizione, che si completerà entro la fine di maggio, coinvolge anche le modalità con cui inoltrare le comunicazioni all’Agenzia delle Entrate per usufruire delle agevolazioni.
 
Bonus edilizi, le norme già in vigore
Con la pubblicazione in Gazzetta, entra in vigore il limite massimo di tre passaggi per la cessione del credito. Dopo una prima cessione libera, le due cessioni successive potranno essere disposte a favore solo di banche e i…Continua a leggere su Edilportale.com]]>