Asseverazioni e bonus edilizi, non passano le richieste di alleggerire le sanzioni per i professionisti

Home » Asseverazioni e bonus edilizi, non passano le richieste di alleggerire le sanzioni per i professionisti

16/03/2022 – Nulla di fatto per l’alleggerimento delle sanzioni a carico dei professionisti impegnati nelle asseverazioni connesse ai bonus edilizi. Nonostante le richieste, avanzate dalle forze politiche e dal mondo delle professioni, non sono stati approvati gli emendamenti al disegno di legge Sostegni ter.
 
Confermati anche i massimali delle assicurazioni, che i professionisti asseveratori devono stipulare, il limite di tre passaggi, con condizioni, per la cessione del credito e il meccanismo di revisione dei prezzi per contrastare i rincari delle materie prime.
 
L’unica novità, in tema di bonus edilizi, è che slitta al 29 aprile il termine per comunicare all’Agenzia delle Entrate …Continua a leggere su Edilportale.com]]>