Rigenerazione urbana, dalla Ragioneria stop al disegno di legge

Home » Rigenerazione urbana, dalla Ragioneria stop al disegno di legge

07/03/2022 – Il disegno di legge sulla rigenerazione urbana potrebbe subire un nuovo stop, questa volta definitivo. Il testo, che dopo essere stato fermo in Senato tre anni, aveva ripreso il suo iter, è stato bocciato con “parere negativo” dalla Ragioneria Generale dello Stato perchè provocherebbe costi aggiuntivi per il bilancio dello Stato.
 
Rigenerazione urbana, lo stop della Ragioneria
Il ddl prevede che i Comuni abbassino i canoni per l’occupazione del suolo pubblico connessa alla realizzazione degli interventi di rigenerazione urbana. La Ragioneria sottolinea che gli Enti locali avrebbero diritto a dei ristori per le minori entrate, ma il ddl non prevede una copertura per tali oneri.
 
Bocciati anche gli incentivi e le…Continua a leggere su Edilportale.com]]>