Messa in sicurezza edifici e territorio, più tempo per affidare i lavori e richiedere i nuovi contributi

Home » Messa in sicurezza edifici e territorio, più tempo per affidare i lavori e richiedere i nuovi contributi

02/03/2022 – Più tempo per la riqualificazione e la messa in sicurezza del territorio. Il Milleproroghe (L. 15/2022), pubblicato in Gazzetta, allunga i termini a disposizione dei Comuni per affidare i lavori di messa in sicurezza degli edifici e del territorio. E per richiedere le nuove risorse, stanziate per il 2022.
 
La Legge concede più tempo anche alle Città Metropolitane per la presentazione dei progetti relativi ai Piani Urbani integrati.
 
Messa in sicurezza edifici e territorio, più tempo ai Comuni
Nell’ambito degli interventi di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, il Milleproroghe agisce su due fronti: concede più tempo per affidare i lavori ai Comuni già assegnatari delle risorse e allunga i termini per richiedere le risorse dell’annualità 2022.
 
I beneficiari delle risorse…Continua a leggere su Edilportale.com]]>