Cappotto termico, i produttori chiedono di riservare i bonus a professionisti e imprese qualificati

Home » Cappotto termico, i produttori chiedono di riservare i bonus a professionisti e imprese qualificati

09/02/2022 – “Ringraziamo il Governo per l’impegno nel tracciare un percorso per la riduzione delle emissioni e l’incremento dell’efficienza energetica degli edifici. È evidente che l’ultima stretta relativa al divieto di doppia cessione potrà rallentare molti cantieri e mettere in difficoltà le imprese”.
 
Lo afferma Andris Pavan, presidente di Cortexa, l’associazione dei produttori di Sistemi di Isolamento a Cappotto.
 
Cosa fare quindi? La soluzione, secondo l’associazione, risiede nel premiare e quindi fare andare avanti solo professionisti e imprese qualificati, che operino secondo rigorosi criteri, evitando misure che blocchino tutta la filiera.
 
Per questa ragione Cortexa continua a chiedere che il riconoscimento dei benefici avvenga esclusivamente per i lavori eseguiti a regola d’ar…Continua a leggere su Edilportale.com]]>