Superbonus e SAL, verifiche separate per efficienza energetica e antisismica

Home » Superbonus e SAL, verifiche separate per efficienza energetica e antisismica

28/01/2022 – Se, sullo stesso edificio, si eseguono interventi di efficientamento energetico ed antisismici, agevolati con il Superbonus, la verifica dello stato di avanzamento dei lavori, indispensabile per scegliere la cessione del credito, deve essere effettuata separatamente per ogni tipologia di intervento.
 
La spiegazione è arrivata dall’Agenzia delle Entrate con la risposta 53/2022.
 
Superbonus e verifica dei SAL, il caso
Un contribuente si è rivolto all’Agenzia perché intende realizzare lavori di demolizione e ricostruzione di due edifici, con creazione di un’unica unità abitativa.
 
La ricostruzione sarà accompagnata da interventi di efficientamento energetico e riduzione del rischio sismico, che rientrano tra quelli age…Continua a leggere su Edilportale.com]]>