Stazioni appaltanti e centrali di committenza, al via la riqualificazione

Home » Stazioni appaltanti e centrali di committenza, al via la riqualificazione

26/01/2022 – Con un Protocollo d’intesa firmato nei giorni tra il premier Mario Draghi e il Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac) Giuseppe Busia, entra nel vivo il processo di riqualificazione delle stazioni appaltanti e delle centrali di committenza, da tempo auspicato ed ora tra i punti qualificanti del PNRR.
 
Gli obiettivi dell’Accordo sono:
1) riduzione delle stazioni appaltanti, con particolare riferimento ai comuni, centralizzando il più possibile gli acquisti per spuntare prezzi migliori;
2) rafforzamento e qualificazione delle stazioni appaltanti, arginando deficit organizzativi e di professionalità dovuti all’eccessiva frammentazione;
3) applicazione di criteri di qualità, efficienza, professionalizzazione, realizzando un accorpamento della domanda;
4) istituzione dell’anagrafe unica delle stazioni appaltanti,…Continua a leggere su Edilportale.com]]>