Mini-condominio diventa unica casa, superbonus fruibile fino al 2025

Home » Mini-condominio diventa unica casa, superbonus fruibile fino al 2025

25/01/2022 – Per i lavori eseguiti su due unità immobiliari che formano un condominio minimo, che a fine interventi saranno accorpate, spetta il superbonus fino al 2025, cioè con la scadenza prevista per i condomìni perché quella che conta è la situazione esistente all’inizio dei lavori e non alla fine.
 
Lo afferma l’Agenzia delle Entrate con la Risposta 40 del 21 gennaio 2022 data ad un contribuente in procinto di acquistare, una per sé, l’altra per il coniuge, due unità immobiliari facenti parte di un unico edificio, costituendo un condominio minimo.
 
Poiché l’intenzione è quella di procedere ad un intervento di demolizione e ricostruzione agevolato, dopo il quale i due immobili saranno catastalmente accorpati, il contribuente chiede chiarimenti sul termine per il sostenimento delle spese agevolate e quali sian…Continua a leggere su Edilportale.com]]>